18 gennaio 2010

Day 128 - Nebiùn (finally THE fog!)


Io amo Milano.
E' la mia città, ci sono nata, ci sto crescendo, ci vivo, a tratti la trovo brutta, a tratti invece la trovo la città più bella del mondo (scusate, eh, ma il Duomo non ce l'ha nessun altro. E neanche Piazza Sant'Alessandro. E nemmeno le Colonne di San Lorenzo. E la Galleria. Devo continuare? :P ), e non sono per niente d'accordo con chi OSA dire (poi, soprattutto, a me!) che Milano è una città brutta, ma soprattutto che: "C'avete solo la nebbia". Allora, va bene lo sfottò da stadio, ci può stare, ma se qualcuno mi dice che Milano ha solo smog e nebbia, io tranquillamente gli rispondo che i casi sono due (anzi, tre): o non è mai stato a Milano, o è un ignorante, o è un deficiente. Purtroppo ci sono esseri umani che rientrano nelle tre categorie, ma questo è un altro discorso.
Apro una piccola parentesi: la nebbia a Milano, è bella. Le sta bene indosso. E' colpa mia se i barbari/romani/chi per loro han deciso di fortificare qui, nel mezzo della Palude Padana? No. E allora sì, è vero, la nebbia a volte da fastidio, a volte deprime (mah, siamo sicuri?), a volte è pericolosa (quasi sempre), ma calza bene su Milano. E' un valore aggiunto.
E sono ormai tanti anni che non si vedono più i nebiùn di una volta, quelli veri, quelli belli, quelli da tagliare col coltello, che ti sembra di essere dietro le quinte dei teatri. Non so cosa sia, non so quale sia la causa, forse la nebbia è emigrata, è scomparsa, chi lo sa.
So solo che a volte ritorna ;)
Pin It!

2 commenti:

  1. A me piace il nebiun :)

    RispondiElimina
  2. Bravo Uci, sei un milanese adottato ormai ;)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...